U Signuruzzu a cavaddu. Pasqua a Caccamo (PA)

Visite: 4927

Il castello di CaccamoLa Domenica delle Palme ha luogo a Caccamo (PA) la cerimonia di origine orientale “U Signuruzzu a cavaddu”.
Rievoca l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, una sfilata per le Chiese principali con un chierichetto che a dorso d’asino, elegantemente bardato ed infiorato, benedice gli astanti.
Il chierichetto è il più piccolo degli aspiranti “Russuliddi”, in abito talare ed accessori di colore completamente rosso.
Questa manifestazione, che annunzia la venuta di Cristo in terra, è organizzata dalla Chiesa Madre di San Giorgio Martire.
Quello che distingue questa tradizione è l’età dei protagonisti, difatti, sia Gesù che i dodici apostoli sono impersonati da ragazzi, che reggono in mano lunghi rami di palme che – lungo il percorso – si intrecciano formando degli archi sotto i quali transita il festeggiato.

Per Info: www.comune.caccamo.pa.it/cittadino/
Ufficio turismo: Tel. 091.8103207 – Fax 091.8103222 – turismo.caccamo@gmail.com
castello: Tel. 091.8149252 – castello@comune.caccamo.pa.it

Articoli correlati:

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *