Ortigia Film Festival 2015 (SR)

Visite: 2320

Dal 9 Luglio al 6 Agosto 2015 ci sarà un importante appuntamento cinematografico nell’isola di Ortigia, centro storico di Siracusa.

Giunto alla sua settima edizione, celebrerà questo importante traguardo con un programma ricco, innovativo e articolato. Saranno proiettati film provenienti dal panorama cinematografico nazionale e internazionale durante questo concorso di lungometraggi opere prime e seconde italiane, retrospettive, anteprime, omaggi a grandi autori, documentari, film di recente produzione, inediti di autori emergenti, focus su cinematografie emergenti di altre nazioni, capolavori della storia del cinema, mostre, istallazioni, masterclass, incontri con gli autori e altri eventi collaterali.

Tra gli eventi culturali più attesi della città di Siracusa, Ortigia Film Festival, è uno degli appuntamenti più importanti nel calendario dei festival siciliani. L’obiettivo del festival è di selezionare film di alto livello culturale che senza la giusta promozione e appeal commerciale rischiano di non avere  visibilità.

 

Programma

ARENA MINERVA

Giovedì 9 Luglio

h 20.20 – Apertura Festival

h 20.45

SE DIO VUOLE – Lungometraggio

Regia: Edoardo Falcone

Italia 2015 – D: 87′

Incontrano il pubblico: Edoardo Falcone e Marco Giallini

h 22.30

1915 – 2015 #NoWar | 100 anni dalla Grande Guerra alla Guerra Diffusa

LA CITTA’ SENZA NOTTE – Lungometraggio

Regia: Alessandra Pescetta

Italia / Regno Unito 2015 – D: 90′

Incontrano il pubblico: Alessandra Pescetta, Maya Murofushi e Giovanni Calcagno

 

 

Venerdì 10 Luglio

h 20.45

Video creato per OFF in collaborazione con l’Archivio Luce:

SIMMETRIE VOL. V – Siracusa

Echi di Luce – D: 9′

Regia: Roland Sejko

A seguire:

FINO A QUI TUTTO BENE – Lungometraggio

Regia: Roan Johnson

Italia 2015 – D: 80′

Incontra il pubblico: Alessio Vassallo

 

h 22.30

FOREIGN BODY – Lungometraggio fuori concorso

Regia: Krzysztof Zanussi

Italia / Polonia / Russia 2014 – D: 117′

Incontra il pubblico: Krzysztof Zanussi

 

 

Sabato 11 Luglio

h 20.45

BANANA – Lungometraggio

Regia: Andrea Jublin

Italia 2014 – D: 83′

Incontrano il pubblico: Andrea Jublin e Giorgio Colangeli

h 22.30

Omaggio a Claudio Caligari

In anteprima backstage dal film “Non essere cattivo”

Incontrano il pubblico: Maurizio Tedesco (Produttore) e Marco Giallini

A seguire:

L’ODORE DELLA NOTTE – Lungometraggio

Regia: Claudio Caligari

Italia 1998 – D: 100′

h 00.30

Omaggio a Claudio Caligari

AMORE TOSSICO – Lungometraggio

Regia: Claudio Caligari

Italia 1983 – D: 86′

 

Domenica 12 Luglio

h 20.45

VERGINE GIURATA – Lungometraggio

Regia: Laura Bispuri

Italia / Svizzera / Germania / Albania / Kosovo 2015 – D: 90′

Incontra il pubblico: Laura Bispuri

h 22.30

LET’S GO – Documentario

Regia: Antonietta De Lillo

Italia 2014 – D: 80′

Incontra il pubblico: Antonietta De Lillo

h 00.00

CRATTA – Cortometraggio

Regia: Fausto Romano

Italia 2014 – D: 20′

 

Lunedì 13 Luglio

h 20.45

SENZA NESSUNA PIETA’ – Lungometraggio

Regia: Michele Alhaique

Italia / Francia 2014 – D: 92′

Incontrano il pubblico: Michele Alhaique e Greta Scarano

h 22.30

A PROPOSITO DI FRANCO – Documentario

Regia: Gaetano Di Lorenzo

Italia 2015 – D: 70′

Incontra il pubblico: Lorenza Indovina

 

Martedì 14 Luglio

 

h 20.45

SHORT SKIN – Lungometraggio

Regia: Duccio Chiarini

Italia / Iran / Gran Bretagna 2014 – D: 86′

Incontra il pubblico: Duccio Chiarini

 

h 22.30

SUL VULCANO – Documentario

Regia: Gianfranco Pannone

Italia 2014 – D: 80′

Incontrano il pubblico: Gianfranco Pannone e Donatella Finocchiaro

 

Mercoledì 15 Luglio

h 20.45

PREMIAZIONE

A seguire:

VICINO AL COLOSSEO C’E’ MONTI – Documentario

Italia 2008 – D: 22′

Regia: Mario Monicelli

Incontra il pubblico: Chiara Rapaccini

h 22.30

1915 – 2015 #NoWar | 100 anni dalla Grande Guerra alla Guerra Diffusa

CHARLOT SOLDATO – Lungometraggio

USA 1918 – D: 41′

Regia: Charlie Chaplin

 

Giovedi 16 Luglio

h 20.45

FILM PREMIATI

h 22.30

CORTOMETRAGGI PREMIATI

 

ARENA LOGOTETA

 

Giovedì 9 Luglio

h 20.45

Omaggio a Monica Scattini

LOVE SHARING – Cortometraggio

Regia: Monica Scattini

Italia 2014 – D: 15′

A seguire:

CANILE – Cortometraggio

Regia: Massimiliano D’Agostino e Gaspare Russo

Italia 2015 – D: 15′

Incontra il pubblico: Gaspare Russo

VORREI CHE FOSSE NOTTE – Cortometraggio

Regia: Claudio Pelizzer

Italia 2015 – D: 9′

TEATRO – Cortometraggio

Regia: Ivan Ruiz Flores

Spagna 2015 – D: 15′

L’ERRORE – Cortometraggio

Regia: Brando De Sica

Italia 2014 – D: 10′

h 22.00

1915 – 2015 #NoWar | 100 anni dalla Grande Guerra alla Guerra Diffusa

EMERGENCY – ARTICOLO 32 – Documentario

Regia: Antonio Di Peppo

Italia 2014 – D: 25′

Incontrano il pubblico: Donatella Crucitti, coordinatrice di Siracusa, Andrea Bellardinelli coordinatore programma Italia e Luca Corso medico degli sbarchi.

h 22.30

SE DIO VUOLE – Lungometraggio

Regia: Edoardo Falcone

Italia 2015 – D: 87′

 

Venerdì 10 Luglio

h 20.45

1915 – 2015 #NoWar | 100 anni dalla Grande Guerra alla Guerra Diffusa

FANGO E GLORIA – Lungometraggio

Regia: Lamberto Tiberi

Italia 2014 – D: 90′

Incontra il pubblico: Maurizio Tedesco (Produttore)

A seguire:

JAROVOE – Cortometraggio

Regia: Giuseppe Cimino

Italia 2014 – D: 5′

Incontra il pubblico: Giuseppe Cimino

ISTRUZIONI PER L’USO – Cortometraggio

Regia: Manuela Mancini

Italia / Regno Unito 2014 – D: 7′

h 22.30

FINO A QUI TUTTO BENE – Lungometraggio

Regia: Roan Johnson

Italia 2015 – D: 80′

 

Sabato 11 Luglio

h 20.45

ALICUDI NEL VENTO – Documentario

Regia: Aurelio Grimaldi

Italia 2015 – D: 73′

A seguire:

IN RITARDO – Cortometraggio

Regia: Franz Laganà

Italia 2014 – D: 7′

LA MOGLIE DEL CUSTODE – Cortometraggio

Regia: Mario Parruccini

Italia 2015 – D: 15′

Incontrano il pubblico: Giorgio Colangeli e Lucia Sardo

STREET FIGHTER – Cortometraggio

Regia: Emanuele Gaddi

Regno Unito 2015 – D: 7′

MINICU – Cortometraggio

Regia: Gabriele Vinci

Italia 2015 – D: 15′

Incontra il pubblico: Gabriele Vinci

h 23.00

BANANA – Lungometraggio

Regia: Andrea Jublin

Italia 2014 – D: 83′

 

Domenica 12 Luglio

h 20.45

SINUARIA  – Cortometraggio

Regia: Roberto Carta

Italia 2014 – D: 15′

BANG! – Cortometraggio

Regia: Fabrizio Fiore e Luigi Salerno

Italia 2015 – D: 9′

h 21.10

GESU E’ MORTO PER I PECCATI DEGLI ALTRI – Documentario

Regia: Maria Arena

Italia 2014 – D: 90′

Incontrano il pubblico: Maria Arena e Franchina

h 22.50

VERGINE GIURATA – Lungometraggio

Regia: Laura Bispuri

Italia / Svizzera / Germania / Albania / Kosovo 2015 – D: 90′

 

Lunedì 13 Luglio

h 20.45

LE STANZE DELLA VITA – Cortometraggio

Regia: Mariella Gravinese

Italia 2015 – D: 13′

Incontra il pubblico: Mariella Gravinese

A seguire:

1915 – 2015 #NoWar | 100 anni dalla Grande Guerra alla Guerra Diffusa

STOP TRAFFICKING IN THE CITY – Documentario

Regia: Laura Silvia Battaglia

Beirut 2014 – D: 25′

Incontra il pubblico: Laura Silvia Battaglia

h 21.30

EDUCAZIONE AFFETTIVA – Documentario

Regia: Federico Bondi e Clemente Bicocchi

Italia 2014 – D: 50′

h 22.30

SENZA NESSUNA PIETA’ – Lungometraggio

Regia: Michele Alhaique

Italia / Francia 2014 – D: 92′

 

Martedì 14 Luglio

h 20.45

1915 – 2015 #NoWar | 100 anni dalla Grande Guerra alla Guerra Diffusa

RETIRANTES – Cortometraggio

Regia: Maira Coelho

Brasile 2014 – D: 13′

A seguire:

NUVOLA – Cortometraggio

Regia: Giulio Mastromauro

Italia 2015 – D: 18′

LA VALIGIA – Cortometraggio

Regia: Pier Paolo Paganelli

Italia 2014 – D: 14′

SOGNI CULINARI – Cortometraggio

Regia: Clarissa Duque

Venezuela 2015 – D: 3′

h 21.45

SEI VIE PER SANTIAGO – Documentario

Regia: Lydia B. Smith

USA / Spagna 2013 – D: 85′

h 23.00

SHORT SKIN – Lungometraggio

Regia: Duccio Chiarini

Italia / Iran / Gran Bretagna 2014 – D: 86′

 

Mercoledì 15 Luglio

h 20.45

LA SCUOLA D’ESTATE – Documentario

Regia: Jacopo Quadri

Italia 2014 – D: 87′

h 22.30

L’ULTIMO METRO DI PELLICOLA – Documentario

Regia: Elio Sofia

Italia 2015 – D: 73′

A seguire:

SPECCHIO – Cortometraggio

Regia: Luca Pastore

Italia 2015 – D: 15′

 

Giovedì 16 Luglio

h 20.45

CORTOMETRAGGI PREMIATI

h 22.30

FILM PREMIATI

Attività collaterali 

 GIARDINO DELL’ARTEMISION

Venerdì 10 Luglio h 18.30 Masterclass di Marco GialliniIl comico è un mestiere serio“. Modera il giornalista Stefano Amadio.

L’interprete romano, pluripremiato, considerato uno dei migliori attori del nostro cinema, incontra il pubblico di Ortigia Film Festival per raccontare la sua carriera di successo e il suo rapporto con la comicità.
Attore camaleontico, costantemente circondato dall’affetto della gente che lo ha visto assumere ruoli profondamente diversi.

Sabato 11 Luglio h 18.30  ci sarà  1915 – 2015 #NoWar  GLI SCRITTORI SICILIANI E LA GRANDE GUERRA  L’apocalisse degli automi di Salvatore Scalia
Incontro con lo scrittore Salvatore Scalia.
Interviene Salvo Adorno Professore associato di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia Università degli Studi di Catania
Alessio Vassallo e Lucia Sardo leggeranno brani tratti dal libro

Nel centenario dell’entrata dell’Italia nel primo conflitto mondiale, “L’apocalisse degli automi” di Salvatore Scalia è la prima analisi organica delle testimonianze, esperienze e trasposizioni letterarie degli scrittori siciliani sulla Grande Guerra. Il vecchio Verga fremeva dal desiderio di andare a combattere gli austriaci, Capuana preparò il terreno su cui sarebbe fiorita un’ondata di spiritismo, Pirandello, appassionato germanista, risolse letterariamente la necessità della conversione ideologica in nome del compimento del Risorgimento.

Domenica 12 Luglio h 18.30 (Foro Italico – Chiosco accanto capitaneria) REFRIGERI D’ESTATE laboratorio del Gusto a cura di SlowFood con gelati artigianali dei Fratelli Burgio. Conduce il giornalista Carmelo Maiorca.

Lunedì 13 Luglio h 18.30 Masterclass di Andrea Purgatori “il lavoro dello sceneggiatore”. Modera il giornalista Stefano Amadio.
Uno dei più premiati e raffinati sceneggiatori del cinema italiano ci racconta come nasce una sceneggiatura e il rapporto che lo sceneggiatore sviluppa con il regista.

 Martedì 14 Luglio h 18.30 REALE? CINEMA ITALIANO TRA FICTION E REALTÀ Cineasti a confronto Tavola Rotonda. Modera il giornalista Stefano Amadio. Interverranno: Alessandro Rais (Dirigente dell’Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo/Sicilia Film Commission), Andrea Purgatori (Sceneggiatore), Antonietta De Lillo (Regista), Gianfranco Pannone (Regista). Sino Caracappa (vice Presidente Vicario Federazione Italiana Cinema Dessai)
Sono invitati ad intervenire sull’argomento registi, attori, produttori, giornalisti e il pubblico di Ortigia Film Festival.

Dal 9 al 16 Luglio

Ore 21.00 / 23.00

VIDEO ISTALLAZIONI DEL FESTIVAL

In collaborazione con Cinecittà Luce e Cineteca di Bologna

SIMMETRIE VOL.V ECHI DI LUCE A SIRACUSA

Video Istallazione in collaborazione con Cinecittà Luce e Cineteca di Bologna
Regia: Roland Seiko D: 9’

Attraverso materiali provenienti dall’Archivio di Cinecittà Luce è stata pensata un’istallazione che rende omaggio alla città di Siracusa e che sarà visibile per la prima volta all’Ortigia Film Festival di quest’anno.

L’AFRICA GRECA DI PASOLINI

Pasolini e l’Orestiade (1959-1973)
a cura di Roberto Chiesi e Loris Lepri
Centro Studi – Archivio Pier Paolo Pasolini – Bologna
documento audiovisivo contenente:

“Nel 1959 Pierpaolo Pasolini tradusse l’orestiade di Eschilo su richiesta di Vittorio Gasman. L’anno successivo Gasman interpreterà e dirigerà la trilogia, al teatro greco di Siracusa con L. Lucignani. Il documento è estratto da una trasmissione radiofonica dal titolo: Le Belle infedeli, ovvero I poeti a teatro di Ruggero Jacobbi. Intervento di P.P.Pasolini sulla traduzione dell’Orestiade e del Miles Gloriosus del gennaio 1968. Le fotografie sono tratte dai sopralluoghi de Il padre selvaggio e sul set di Appunti per
un’Orestiade africana.

APPUNTI PER UN’ORESTIADE AFRICANA
Regia: Pier Paolo Pasolini
Italia 1970‐ D: 70’

Un film‐laboratorio dove Pasolini sperimenta l’idea di ambientare la tragedia di Eschilo nell’Africa della post‐decolonizzazione. Teatro di un’armonia utopica fra irrazionalità ancestrale e dominio della ragione. È al tempo stesso un diario di viaggio, un film‐saggio antropologico, un racconto di finzione. Il film ultimato nel 1973 e rimasto pressoché inedito per oltre due anni, fino ai giorni successivi alla morte dell’autore, è
l’unico del poeta‐regista a essere stato rifiutato sia dalla televisione pubblica, sia dalla distribuzione cinematografica, non perché ritenuto ‘scandaloso’, ma perché semplicemente considerato ‘difficile’, quindi non facilmente commerciabile. La Cineteca di Bologna lo ripropone in un nuova versione restaurata presso il suo laboratorio L’Immagine ritrovata.

TEATRO COMUNALE – OMAGGIO A MARIO MONICELLI

Mostra Fotografica: 100 Anni di cinema di Mario Monicelli. Le foto di Mario dall’archivio di Rap.

La mostra fotografica, omaggio a Mario Monicelli, proporrà una selezione di foto dai set di Monicelli tratte dall’archivio personale di Rap, alias Chiara Rapaccini, illustratrice e designer, compagna del regista: “Una ventina di anni fa, una sera di domenica, Mario Monicelli uscì di casa rione Monti, Roma trascinando a fatica un grande sacco della spazzatura. Lo seguii sospettosa e riuscii a fermarlo mentre rovesciava nel cassonetto centinaia di fotografie che aveva accumulato nella sua lunghissima vita di regista…”

La mostra sarà allestita dal 9 al 16 Luglio all’interno del Teatro Comunale di Siracusa che apre alle visite guidate e nel periodo del festival il biglietto sarà ridotto a 3€.

Orario di apertura 19.00 / 23.00

Su gentile concessione di Chiara Rapaccini in collaborazione con BA Film Festival

Chiara Rapaccini

“RAP” è il diminutivo di Chiara Rapaccini. Nata a Firenze e residente a Roma, dove ha la cattedra universitaria di Illustrazione per bambini presso l’Istituto Europeo di Design. E’ pittrice, scultrice, designer, illustratrice e scrittrice per grandi e piccoli. Ha realizzato cartoni animati per la televisione e per il cinema e ha collaborato con i giornali Il corriere della sera, La Repubblica, Il Manifesto, L’Unità e L’Espresso. Insieme al suo compagno di sempre Mario Monicelli, nel 2008, ha scritto e realizzato il documentario Vicino al Colosseo c’è Monti. Sue mostre personali sono allestite in città come Roma, Milano, Venezia, Torino, Napoli, Osaka, Parigi, New York, Bruxelles e Tokyo. Alcune sue opere sono nelle collezioni permanenti della GAM di Genova, e nei musei Azumino e al Chihiro in Giappone.

15 Luglio – Arena Minerva Vicino al Colosseo c’è Monti Regia: Mario Monicelli, da un idea di Chiara Rapaccini

Incontra il pubblico: Chiara Rapaccini

Interpreti: Mario Monicelli, gli abitanti, i commercianti, gli artigiani, le associazioni e le scuole di Rione Monti.

Sinossi: Si tratta di uno degli ultimi lavori di Monicelli a quattro mani con Chiara Rapaccini. Il docufilm narra la vita del quartiere in cui Monicelli risiede.

 

 

Author: Sabrina Longo

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *