A Favignana le “Giornate del Mare” 2012

Visite: 5327

le-giornate-del-mare-2012

Favignana (Trapani), l’isola delle Egadi che Legambiente ha eletto a capitale dei piccoli comuni italiani, ospita le Giornate del Mare dedicate alla biodiversità e alla valorizzazione della cultura del mare. Dal 31 maggio al 3 giugno il festival della sostenibilità.

Il 31 maggio, la presentazione dell’allestimento museale della Battaglia delle Egadi. Domani, il meeting sul turismo sostenibile. E poi ancora la mostra dei campioni del mondo di fotografia subacquea, i laboratori culturali e le fiabe sul mare raccontate dal premio Andersen Elisabetta Jancovic. 
Si apre con un viaggio nel tempo, per la precisione negli anni della prima guerra punica, la terza edizione delle Giornate del mare di Favignana, il festival della sostenibilità ambientale organizzato da Almond tree e da Agci Sicilia e promosso da Comune di Favignana e Regione Siciliana in collaborazione con Area Marina Protetta Isole Egadi, Fiv, Isaf e Legambiente. Quattro giorni di dibattiti e spettacoli, tra sport e turismo, arte e archeologia, pesca e tradizioni culinarie.
Un evento che quest’anno è stato inserito da Legambiente all’interno del calendario di appuntamenti di Voler Bene all’Italia (www.piccolagrandeitalia.it), la festa dei piccoli comuni del Belpaese. Favignana è stata scelta come eccellenza per quanto riguarda la promozione e la tutela del mare e delle sue tradizioni. Ma non solo: la decisione è anche un riconoscimento per il successo della diffusione di nuove tecnologie didattiche nelle scuole dell’isola.

Le Giornate del mare si aprono il 31 maggio alle 17 nella splendida cornice dell’ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica, dove verranno presentati in anteprima l’antico ceppo di ancora romana ritrovato sui fondali delle Egadi e il progetto di allestimento museale della Battaglia delle Egadi, episodio della prima guerra punica risalente al 241 a.C.. 
Le Giornate del mare proseguono domani venerdì 1 giugno alle 10, a Palazzo Florio, con il convegno “Sostenibilità del turismo nell’Area Marina Protetta Isole Egadi: buone pratiche e prospettive future”. Nel corso del convegno, alle 11, verrà presentato il progetto promosso da Enea in collaborazione con Amp Egadi e Comune di Favignana per la certificazione ambientale delle strutture turistiche.
Alle 17, all’ex Stabilimento Florio, il via alle attività dedicate ai più piccoli: si comincia con i laboratori culturali curati da Anna Patti e Lycia Trapani, mentre in serata la scrittrice Elisabetta Jankovich (vincitrice del premio internazionale Andersen) intratterrà i bambini con la lettura di fiabe incentrate sul mare.
Alle 18 a Palazzo Florio, verrà inaugurata la mostra Sguardi nel blu, curata da Franco Caronia e Gaetano Anzalone, vincitori del Plonger d’Or, gli Oscar della fotografia subacquea.

Il programma delle Giornate del Mare 2012

31 maggio 2012 
Ore 17 ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica – Conferenza stampa sul ritrovamento antico ceppo di ancora romana nei fondali delle Egadi e presentazione del progetto di allestimento museale sulla Battaglia delle Egadi.
Intervengono:
Paola Misuraca, Soprintendente Reggente per i Beni Culturali e Ambientali di Trapani;
Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare;
Lucio Antinoro, Sindaco di Favignana;
Stefano Donati, Direttore Area Marina Protetta.

1 Giugno 2012
– Ore 10:00 Palazzo Florio Convegno “Sostenibilità del turismo nell’Area Marina Protetta Isole Egadi: buone pratiche e prospettive future”
Introducono i lavori:
Lucio Antinoro (Presidente AMP e Sindaco di Favignana)
Paola Misuraca (Soprintendente Reggente per i beni culturali e ambientali di Trapani)
Interventi di:
Stefano Donati (Direttore AMP)
Giuseppe Dodaro (Ambiente Italia)
Carla Creo (ENEA)
Sandro Scollato (Azzero CO2)

A seguire Tavola Rotonda con:
Rossella Muroni (Direttore Legambiente nazionale)
Roberto Morabito (Responsabile Progetto ENEA Eco-innovazione Sicilia)
Giovanni Basciano (Vicepresidente AGCI Agrital)
Michele Buffa (Assessorato Regionale Beni Culturali e Identità Siciliana)
Gianfranco Zanna (Legambiente Sicilia)

– In giornata arrivo dei concorrenti, perfezionamento iscrizioni alla Regata della Farfalla (Butterfly Sailing Race) e controlli di stazza

– Ore 17:00 ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica
Apertura dei “laboratori culturali ex tonnare Florio”, laboratorio di sperimentazione visuale e concreta “un libro daaMARE” a cura di Anna Patti e Lycia Trapani

– Ore 18:00 Palazzo Florio
Inaugurazione mostra fotografica “Sguardi nel blu” e proiezione video:

– Divertissement: chi l’ha detto che non è possibile portare il carnevale di Venezia nei fondali del Mar Rosso ?
Noi abbiamo provato a farlo e il risultato è stato che abbiamo conquistato un Plongeur d’Or al Festival Mondiale della fotografia subacquea di Marsiglia (30 Ottobre 2011) nella sezione “serie sonorizzate durata minuti 3,30 (proiezione in formato panoramico 2,35:1 )

– Gobal: i fantasmi rimasti intrappolati dentro i relitti, confinati in fondo al mare, vorrebbero raccontare le loro storie, ma ormai non è possibile ascoltarli . Il mare che ha punito con la morte la loro arroganza, commosso dal loro coraggio ha ornato di coralli e pesci colorati le loro tombe. La vita in fondo al mare con la sua forza riesce a cacciare lo spettro della morte . Durata min. 4,30 formato panoramico (2,35:1) – Primo premio (Plongeur d’Or) al Festival Mondial de la images Sous Marin nella sezione multivisione e primo premio per l’arrangiamento musicale .

– Cartoline da Favignana: durata 5 minuti , un confronto tra le immagini antiche e moderne delle mattanze di Favignana che offrono uno spunto di riflessione sull’importanza di salvaguardare le tradizioni -proiettato in formato 2:3 (detto formato fotografico) di Franco Caronia e Gaetano Anzaloni vincitori del campionato del mondo 2011.

– Ore 19:00 Palazzo Florio 
Skippper’s meeting

 – Ore 21:00 ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica
“Re Tlo e la sirena…pasticcio il riccio…la manta..” ….le fiabe sul mare raccontate da Elisabetta Jankovich.

 

2 Giugno 2012

– Ore 10:30
Inizio Regata della Farfalla sulle boe e/o costiere

– Ore 12:00 Palazzo Florio
Firma dell’appello per la salvaguardia delle scuole nelle isole e comuni minori d’Italia, con la rappresentanza della scuola delle Egadi, il Comune di Favignana e Legambiente Italia

– Ore 17:00
Passeggiata al Castello di Santa Caterina (partenza dall’ingresso dell’ ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica)

– Ore 17:00 ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica
laboratori culturali ex Stabilimento Florio, “un libro daaMARE”

– Ore 18:00 ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica
Presentazione del libro “Il pescatore di tonni” di Raffaele Mangano

– Ore 19:30 Giardino Palazzo Florio
Aperitivo con intrattenimento musicale

– Ore 21:30 ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica
le fiabe sul mare raccontate da Elisabetta Jankovich

 

3 Giugno 2012

– Ore 10:00 ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica
esposizione finale del laboratorio di sperimentazione visuale e concreta “un libro daaMARE” con installazione audio video dei lavori

– Ore 10:30
Inizio Regata della Farfalla sulle boe e/o costiere

– Ore 11:00 villaggio di Punta Longa
regatina per i bimbi della “Gulliver”

– Ore 17:00 Palazzo Florio
Premiazione vincitori della Regata della Farfalla

 

Author: Luigi Marino

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *