Classica & Dintorni 2011: IX edizione del festival internazionale della musica da camera

Visite: 3508

Il concerto del compositore belga Wim Mertens (Sabato 15 ottobre) ha aperto la IX edizione del festival internazionale della musica da camera “Classica & Dintorni” (direzione artistica Ketty Teriaca), organizzato dall’Associazione Culturale Darshan.
Lo scorso 22 Ottobre si è svolta l’inaugurazione al Castello Ursino di Catania, affidata al duo italo-russo Jolanta Stanelyte (soprano) e Guido Galterio (pianista), che attraverso un viaggio nelle romanze e nelle arie d’opera dell’800 e ‘900, hanno rivisitato autori come Denza, Tirindelli, Schubert, Lizst, Verdi e Chaickowski.

Il prossimo appuntamento è per Sabato 29 ottobre 2011, sempre nei saloni del Castello Ursino a Catania, con il quartetto Eukelos con musiche di Mozart e Beethoven.

Giusy Ledda, flauto
Francesco  Toro, violino
Elena Sciamarelli, violoncello
Ketty Teriaca, pianoforte

Programma
Ludwig van Beethoven
Trio in sib maggiore op. 97 (1770-1856)
Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia n. 40 in sol minore K550 (1756-1791).


Gli appuntamenti al Castello Ursino, piazza Federico di Svevia, con inizio alle ore 19.00 (Ingresso 5,00 euro) continueranno tutti i sabati fino al 3 dicembre.

5 novembre
Giovanni Seneca (chitarra)& Quartetto Hermes
Marcello Spina (violino), Alessio Nicosia (violino), Isidoro Simone Paradiso (viola), Alessandro Longo (violoncello), Davide Galaverna (contrabbasso)
Musiche di Seneca

12 novembre
Kraja (Svezia)
Frida Johansson, Eva Lestander, Lisa Lestander, Linnea Nilsson (voci)
Musiche di Kraja, folk tradizionali

19 novembre
Marcello Nardis (tenore), Antonio Tessoni (pianoforte)
Musiche di Schubert

26 novembre
Orchestra a plettro del Conservatorio V. Bellini di Palermo
Direttore Emanuele Buzi
Musiche di Mascagni, Cauciello, Piazzolla, Vivaldi, Angulo, Mandonico

3 dicembre
Dråm (Svezia)
Erik Ask-Upmark (cornamusa, arpa svedese), Anna Rynefors (nyckelarpa)
Musiche folk scandinave


Info Festival: 349 5149330



Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *